Lista “Civica per Motta” – il progetto e le precisazioni

Microfono aperto per la Lista “Civica per Motta”.

In merito alle voci che circolano in questo periodo di campagna elettorale inerenti la Lista “Civica per Motta”, per la quale mi presento come candidato sindaco, intendo a nome mio e a nome dei componenti della lista chiarire alcuni aspetti relativi a questo progetto che si propone di lavorare al servizio della cittadina di Motta Montecorvino. La mia candidatura a sindaco nasce dalla voglia di mettere a disposizione del territorio di Motta e dei suoi cittadini le mie conoscenze in ambito amministrativo, le mie idee e le mie iniziative. Nel programma che abbiamo presentato, infatti, sono riportati in maniera dettagliata tutti i progetti che confluiscono verso un unico interesse: quello di migliorare Motta attraverso un’azione amministrativa basata sulla trasparenza e sulla partecipazione attiva della cittadinanza. Il nostro programma spazia dalle politiche sociali a quelle per l’ambiente, dal turismo alla sicurezza, per far tornare Motta al centro di iniziative che consentano di metterla al passo con i tempi, nello stesso tempo coinvolgendo associazioni e liberi cittadini nel progetto di rinascita del paese con una particolare attenzione verso i giovani, che hanno bisogno di sentirsi parte attiva della vita cittadina. Respingiamo, quindi, con forza le voci che qualcuno volutamente ha diffuso per screditare la nostra discesa in campo, non √® questo il modo migliore per sostenere Motta, che ha bisogno di aprirsi e accogliere nuove risorse e nuove idee.

Antonio Catenazzo, candidato sindaco

About the author